lunedì 27 febbraio 2012

buffetti contest


La mia proposta consiste nella nascita di una storia d’amore in ufficio, tra penne, computer, mouse, sedute regolabili, fotocopiatrici, workstation, una storia d’amore tra un uomo impiegato in un ufficio qualunque e la “nuova arrivata”.
L’idea è quella che l’uomo tenti di conquistare la donna, a causa della sua timidezza, utilizzando gli strumenti a sua disposizione, quelli presenti in un qualsiasi ufficio.

2 commenti: